Promozione: la cronaca della partita

  • 7 ottobre 2019
  • Federico Agostini
  • 100 Views

PROMOZIONE 04.10.19

IN’S MERCATO US ARCELLA 70

AD PALL. PIOVESE 62

Parte il campionato di Promozione che vede al via anche la nostra formazione, dopo la retrocessione dalla serie D patita lo scorso anno. Buona parte dei ragazzi ha deciso di rimanere agli ordini di coach Costantini, che quest’anno sarà coadiuvato dal collega Baraldo.

Nella partita che apre il campionato contro la Piovese, i nostri portacolori devono rinunciare all’apporto di coach Costantini, momentaneamente fuori città, e anche a giocatori come Gobbo (studio) e Montevecchi (ancora convalescente).

Primo quarto con attacchi che prevalgono su difese che sono ancora in rodaggio; la Piovese poggia molto sul tiro da 3 di propri esterni, mentre l’Arcella inizialmente viene trascinata dai canestri di Castiglioni, che in area sfrutta al massimo la propria fisicità.

Fa da lepre la Piovese, che conduce nel punteggio anche nel secondo quarto, con i bianconeri di casa che troppo spesso si fanno prendere dalla frenesia, andando a concludere dopo un solo passaggio e senza aver creato situazioni favorevoli per arrivare ad un tiro pulito. Nonostante questo, i giocatori che escono dalla panchina arcellana riescono a contenere gli avversari e nel finale del periodo Scabbia trova il canestro che porta le due formazioni alla pausa con il risultato in perfetta parità (32-32).

Nel terzo quarto l’Arcella esce bene dagli spogliatoi e, dopo l’ennesima tripla subita da Manfrin (37-38), la difesa si compatta con un Agostini super che cancella dal campo il bomber Bertaggia e in attacco i fratelli Crescenzio (Nicolò in particolare) trascinano i compagni ad un break importante (56-45).

Nell’ultima frazione coach Zagolin dispone i propri giocatori in una difesa 3-2 che mette non poco in difficoltà l’attacco arcellano, che per parecchi minuti non trova il canestro. Dall’altra parte, però, la Piovese non riesce ad approfittarne in quanto va a sbattere contro una difesa che ha individuato le giuste contromisure ai vari tiratori avversari. Quando Niccolò Crescenzio e Ratti riescono a trovare i canestri che scardinano la zona piovese, la squadra ospite torna a difendere a uomo mettendo una discreta pressione a tutto campo per poter recuperare il gap. L’Arcella però è ormai lanciata e, nonostante le uscite per falli di Castiglioni, Crescenzio Riccardo e Agostini, e qualche sbavatura di troppo, riesce a portare a casa il risultato (70-62).

Buona la prima, dunque, dalla truppa guidata in panchina dal duo Baraldo-Ricchiuti. Chiaramente c’è parecchio da lavorare ancora per poter migliorare, anche perché già venerdì prossimo (11 ottobre alle 21:30) i nostri portacolori dovranno andare a giocare ad Abano Terme contro una formazione di valore, salita quest’anno in Promozione, ma che schiera dei giocatori di assoluta qualità che hanno calcato parquet in categorie superiori.

Prua a mare, sempre! Forza Arcella!

ARCELLA: Agostini (cap.) 4, Ratti 6, Quaglia 5, Pietrogrande n.e., Barbon n.e., Pranjic, Castiglioni 8, Crescenzio R. 10, Crescenzio N. 21, Scabbia 12, Miserendino, Sessich 4. All.: Baraldo. 1° Ass.: Ricchiuti.

PIOVESE: Lanciani 4, De Gobbi 3, Desirò (cap) 2, Bertaggia 12, Scopel 4, Dal Piva 1, Rossi 7, Lazzarin n.e., Pinato 5, Manfrin 13, Pergola 7, Gambalonga 4. All.: Zagolin

Arbitri: Franceschetti di Vigonza e Nicolè di Villafranca.

Parziali:16-18, 16-14 (32-32); 24-13 (56-45), 14-17

Tiri liberi: Arcella 17/24, Piovese 17/31.

Tiri da tre: Arcella 1 (Crescenzio N.), Piovese 7 (Manfrin 3, Bertaggia 2, De Gobbi 1, Pinato 1).

Falli di squadra: Arcella 28, Piovese 25.

Usciti per falli: Agostini, Castiglioni, Crescenzio R. (Arcella), Manfrin, Pergola (Piovese).

Falli tecnici: Arcella 1 (panchina), Piovese 1 (allenatore).