Playoff Prima Divisione: l’Arcella ai quarti di finale

  • 2 maggio 2019
  • Federico Agostini
  • 140 Views

PRIMA DIVISIONE – 30/04/19

BASKET SAN MARTINO 62

IN’S MERCATO ARCELLA 64

Nella palestra comunale di San Martino di Venezze va in scena gara-2 degli ottavi di play-off tra la squadra di casa e i nostri ragazzi della Prima Divisione. Entrambe le formazioni rispetto a gara-1 lamentano delle defezioni: l’Arcella si presenta senza Romano e Dreossi, però recupera Marra, Gianesello e Cuzzolin.

Si inizia e partono bene gli arcellani: recuperano palloni in difesa che traducono in contropiedi, così si portano ad un primo vantaggio di 0 a 4. Peccato che, nonostante la buona difesa, in attacco non sempre concretizzino con un canestro, quindi ne approfitta il San Martino che, mettendo in moto il proprio capitano e leader offensivo Brigo A. (tutti suoi i 10 punti del loro primo quarto), riesce a stare a contatto.

Nonostante tutto, Gianesello, chiamato in campo presto da coach Baraldo per i problemi di falli di Crescenzio, si dimostra in grado di arginare discretamente il forte lungo avversario e questo permette ai propri compagni di prendere decisamente in mano le redini dell’incontro. Quindi, grazie ai canestri dei vari Balestra F., Bettella e Crescenzio, i bianconeri mantengono il vantaggio e poi allungano fino a chiudere a metà gara su un +5 (25-30) che forse va un po’ stretto.

Nel terzo quarto i polesani cambiano difesa e schierano una zona 2-3 che è un po’ indigesta ai nostri ragazzi che faticano con il tiro dalla distanza. Al contrario il San Martino, oltre alla difesa, trova in attacco la chiave di volta per rimediare i canestri che gli permettono di riprendere e superare gli ospiti, fino ad arrivare al massimo divario di 5 punti (42-37). Due tiri liberi e un canestro su azione di Crescenzio interrompono però l’impasse offensiva arcellana e ci rimettono in moto. Con il canestro nel finale di capitan Ricchiuti, riusciamo a terminare il quarto sul -1 (44-43).

L’ultima frazione si apre con una tripla di Balestra D. che riporta in vantaggio i propri compagni (44-46), ma da qui la partita si gioca punto a punto. Peraltro l’Arcella perde Gianesello per infortunio e di conseguenza anche colui che aveva maggiormente limitato in difesa il lungo Brigo A.. I canestri di Balestra F. e Bettella ci portano avanti fino al 55 a 58, però gli avversari trovano il pareggio con una tripla di Griguolo con cui si entra negli ultimi minuti di gioco. Ancora Ricchiuti e Bettella trascinano avanti l’Arcella, ma i padroni di casa hanno il colpo di coda finale e a 5 secondi dal termine pareggiano con Brigo S.. Dopo il time out chiamato da coach Baraldo, l’Arcella fa rimessa in attacco con Ricchiuti, il quale passa la palla a Balestra F. che attacca in palleggio il raddoppio polesano e con un bel passaggio trova libero Crescenzio in area che insacca il canestro della vittoria ad un secondo dalla fine (62-64). San Martino non riesce a replicare ed esplode quindi la gioia tra gli arcellani.

Buono il contributo di tutti coloro che sono scesi in campo, sebbene la squadra fatichi a chiudere le partite anche quando ha un buon margine. In ogni caso, grande soddisfazione per il risultato raggiunto.

Adesso concentrati sul prossimo avversario, che abbiamo appreso essere il Limena King, probabilmente la squadra più forte di questa Prima Divisione, che sta vincendo quasi tutte le gare con larghi scarti. Si ritorna quindi in palestra ad allenarsi per preparare al meglio i quarti di finale che inizieranno la prossima settimana.

Prua a mare, sempre! Forza Arcella!!!

SAN MARTINO: Terzulli 6, Barbierato, Beltrame 5, Griguolo 11, Baratella n.e., Davin, Cominato 9, Fioravanti 2, Brigo S. 6, Brigo A. 23.

ARCELLA: Tomas 4, Bettella 12, Precoma n.e., Balestra D. 3, Balestra F. 13, Ricchiuti 8, Marra 4, Cuzzolin, Crescenzio 12, Gallo D. 6, Gianesello 2. All.re: Baraldo.

Arbitri: Miglioranza di Badia P. e Astolfi di Rovigo.

Parziali: 10-12; 15-18 (25-30); 19-13 (44-43); 18-21.